Clara Minissale

pensieri e parole in punta di coltello. E forchetta

A sentirlo parlare, ti sembra che abbia un lungo tempo di vita alle spalle. Ti racconta di esperienze all’estero, di anni di gavetta in ristoranti in Italia, di quell’incontro con lo chef stellato che gli ha cambiato la vita. Di famiglia e responsabilità. Ma ad osservarlo bene, dietro la barba[…]

“Perfect pairing of food, dessert and wine from Spain’s famous culinary trio”,  dicono gli esperti di The World’s 50 Best Restaurant, la classifica dei migliori ristoranti al mondo: abbinamenti perfetti di cibo, vino e dessert, sublimati, aggiungo, da un lavoro di sala strepitoso. Perché al Celler de Can Roca, il[…]

È difficile spiegare cosa significhi vivere su un’isola, dove tutto è scandito dal mare. La vita si adatta al suo governo e cose che altrove sembrano semplici e normali, su un’isola possono diventare straordinarie. Come lo è pensare che Ustica, a 67 chilometri a nord ovest di Palermo, nel mar[…]

Persa rischia di diventarlo davvero e per cercare di salvarla sono scesi in campo chef, produttori, giornalisti al grido social di #savetumapersa. La storia è quella di Salvatore Passalacqua – casaro molto noto in Sicilia per avere recuperato la tradizione di un formaggio quasi dimenticato – e del suo caseificio nella remota provincia palermitana, devastata dalle[…]

È uno che lavora sodo Carmelo Trentacosti, con quella miscela di rigore e creatività che, passando dalle sue mani, dà vita a piatti dai sapori nitidi, decisi. L’Executive chef di Villa Igiea, hotel cinque stelle sul porticciolo dell’Acquasanta a Palermo, tempio del liberty e del buon gusto nel capoluogo, è[…]

Quando ti affacci sulla vigna che gira tutt’intorno, alle spalle hai l’Etna e all’orizzonte il mare della costa catanese, capisci perché Straordinario ha già vinto. In quattro edizioni, la manifestazione ha conquistato il favore di pubblico e addetti ai lavori, diventando l’appuntamento siciliano imperdibile di fine agosto. Alla bellezza dei[…]

Ten come Terrasini event night, come dieci – il numero degli chef stellati impegnati nella manifestazione – ma soprattutto, come l’anno della maturità, della piena coscienza di sé. La festa organizzata a Terrasini dallo chef una stella Michelin del ristorante Il Bavaglino, Giuseppe Costa, non è solo il momento conclusivo[…]

Mentre il centro storico di Palermo era in grande fermento, di gente e di affari, la zona a nord ovest della città, più tranquilla e ricca di verde, diventava meta ambita dalle famiglie aristocratiche, desiderose di luoghi più freschi e silenziosi. Nella “Piana dei Colli”, corrispondente al quartiere Resuttana –[…]

Mentre il centro storico di Palermo era in grande fermento, di gente e di affari, la zona a nord ovest della città, più tranquilla e ricca di verde, diventava meta ambita dalle famiglie aristocratiche, desiderose di luoghi più freschi e silenziosi. Nella “Piana dei Colli”, corrispondente al quartiere Resuttana –[…]

Cibo Nostrum è la festa siciliana della cucina italiana. È quell’appuntamento, cioè, che unisce molte eccellenze del nostro territorio nazionale e le fa radunare nella parte orientale dell’Isola. È quella due giorni che prende il via da Zafferana Etnea, alle pendici dell’Etna e si sviluppa ed espande a Taormina, affacciata[…]