Clara Minissale

pensieri e parole in punta di coltello. E forchetta

Quando ti affacci sulla vigna che gira tutt’intorno, alle spalle hai l’Etna e all’orizzonte il mare della costa catanese, capisci perché Straordinario ha già vinto. In quattro edizioni, la manifestazione ha conquistato il favore di pubblico e addetti ai lavori, diventando l’appuntamento siciliano imperdibile di fine agosto. Alla bellezza dei[…]

Tanto vale ammetterlo subito: ho un debole per l’Etna e i suoi dintorni. Nutrivo già un sospetto ma ne ho avuto la conferma un paio di settimane fa quando, senza esitazioni, dovendo decidere dove trascorrere il capodanno, ho scelto uno dei suoi versanti, quello orientale. Già lungo l’autostrada che collega Palermo[…]